CERESA: Ranstad siamo partiti con lo smartworking nel 2016

19 Agosto 2020

CERESA: Nel 2016 in Ranstad siamo partiti con lo smartworking per diminuire l’inquinamento per gli spostamentI e per migliorare vita lavoratori. All’arrivo del Covid eravamo tecnologicamente pronti, anzi la nostra produttività è aumentata. Questo fa capire che lo smartworking continuerà in futuro. Occorrerà investire in baby sitter e disinvestire negli spazi per gli uffici. Bisogna avere molta fiducia nei propri lavoratori anche per aumentare la produttività