Quattrociocchi Walter

Insegna Informatica all’Università, dove dirige il laboratorio Data and Complexity. I suoi campi di ricerca sono le scienze cognitive, la scienza dei dati e i modelli di processi dinamici in network complessi – come diffusione della disinformazione digitale e la comparsa di fenomeni collettivi. Nel 2017 ha coordinato la tavola rotonda sulle fake news e il ruolo dell’università e della ricerca nel contrastarle, presieduta dall’allora Presidente della Camera Laura Boldrini. È consigliere scientifico dell’AGCOM. I suoi contributi accademici sono apparsi su numerose riviste scientifiche, tra cui Proceedings of the National Academy of Sciences, mentre i risultati delle sue ricerche sulla disinformazione sono stati trattati da Global Risk Report 2016-2017, Scientific American, New Scientist, Economist, Guardian, New York Times, Washington Post, Bloomberg, Fortune, Poynter e Atlantic.

Ha pubblicato due libri, Misinformation. Guida alla società dell’informazione e della credulità(Franco Angeli, 2016) e Liberi di crederci. Informazione, internet e post-verità (Codice Edizioni, 2018).

 

ultimo aggiornamento: 20190723

PARTECIPAZIONI