Veliaj Erion
Veliaj Erion

Erion Veliaj è nato a Tirana nel 1979. È stato eletto 42° sindaco di Tirana nel giugno 2015. La leadership di Veliaj è focalizzata sull’attuazione di politiche a misura di bambino volte a trasformare Tirana in una città sostenibile a lungo termine. Nell’ambito della sua visione di restituire la città ai suoi cittadini, l’amministrazione di Veliaj ha lavorato alla completa ristrutturazione della piazza centrale della città, la Piazza Skanderbeg, che ha ricevuto il Premio Europeo per lo Spazio Pubblico Urbano 2018. Durante il suo mandato, un altro il grande progetto che è stato intrapreso dalla squadra del Sindaco Veliaj è la Foresta Orbitale; una cintura di due milioni di alberi che servirà come elemento chiave per affrontare le preoccupazioni ambientali della città entro il 2030.

Veliaj ha ricoperto il ruolo di Ministro della previdenza sociale e della gioventù dal settembre 2013 all’aprile 2015. Durante il suo mandato ha introdotto riforme radicali nelle pensioni, i sussidi sociali, le opportunità di lavoro e l’istruzione professionale. Nelle elezioni parlamentari del giugno 2013 Veliaj è stato eletto membro del Parlamento per il distretto di Gjirokastra. Il suo obiettivo principale durante la campagna elettorale è stato l’organizzazione del processo di voto per gli immigrati albanesi, che ha portato a oltre 70.000 immigrati a votare nelle elezioni.Nel 2011 Veliaj è entrato a far parte del Partito Socialista dell’Albania come Segretario per la Gioventù e l’Immigrazione. Per la prima volta, ha strutturato le filiali del Partito socialista nei paesi in cui risiede la diaspora albanese, in particolare in Grecia e in Italia. Nel 2003 Veliaj fondò il movimento “MJAFT” (cioè “Enough”), un’organizzazione civica che univa gli attivisti per sensibilizzare e ispirare proteste pacifiche per questioni sociali, educative e politiche in Albania. “MJAFT” ha guadagnato enorme popolarità come movimento giovanile e nel 2004 gli è stato assegnato il Premio delle Nazioni Unite per la società civile dall’ex segretario generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan, per i suoi nuovi metodi di protesta pacifica. A quel tempo, Veliaj divenne famoso per la sua leadership innovativa incentrata sul lavoro di squadra e sulla delega di compiti. Veliaj in precedenza ha lavorato con diverse organizzazioni umanitarie internazionali nelle Americhe, nell’Africa orientale e in Kosovo.Veliaj ha conseguito un master in integrazione europea presso l’Università del Sussex, nel Regno Unito e una laurea in scienze politiche presso la Grand Valley State University, nel Michigan. Nell’aprile 2017 Veliaj ha ricevuto il diploma di “Doctor Honoris Causa”, esteso dalla Grand Valley State University per il suo contributo al miglioramento della qualità dei servizi pubblici a Tirana.

 

ultimo aggiornamento: agosto 2019  
EVENTI