menu

Ries Julien

Nato ad Arlon nel 1920. È sacerdote cattolico della diocesi di Namur e storico delle religioni ed antropologo del sacro di fama internazionale.
Dopo aver conseguito il dottorato in Teologia e la licenza in Filologia e Storia orientali presso l'Université Catholique di Louvain-la-Nevue, vi ha iniziato ad insegnare nel 1960.
Nel 1968, nella stessa Università, diviene professore ordinario di Storia delle religioni e fonda il Centre d'Historie des Religions da lui ancora oggi presieduto.
Dal 1975 al 1980 ha presieduto l'Institut Orientaliste di Louvain-la-Nevue.
Dal 1979 al 1985 è stato membro del Segretariato romano per i non cristiani.
Dal 1984 al 1993 a Parigi è stato componente del comitato di redazione del Dictionnaire des Religions.
Nel 1986 l'Académie Française gli ha conferito il premio Dumas-Miller per la sua opera.
Nel 1990 è divenuto professore emerito presso l'Université Catholique di Louvain-la-Nevue.
Nel 2009 Ries ha donato all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano la sua biblioteca, la totalità dei suoi manoscritti, appunti e fogli relativi a corsi e, soprattutto, le corrispondenze che ha avuto con storici delle religioni di tutto il mondo. Questa collezione privata di circa 8.000 pezzi tra editi e inediti sono andati a costituire, all'interno dell'ateneo milanese, l'Archivio “Julien Ries” per l’antropologia simbolica, diretto dal professore di Semiotica e Filosofia Morale Silvano Petrosino.
Il 27 ottobre 2010 l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano gli ha conferito la laurea magistrale honoris causa in Filosofia della persona e bioetica «per il valore intrinseco dei suoi studi, per la sua instancabile operosità scientifica e culturale, per l'apporto decisivo che le sue indagini sul fenomeno religioso hanno fornito alla comprensione della specificità propria dell'essere dell'uomo in quanto homo religiosus». In quell'occasione Ries ha tenuto la prolusione sul tema "Morte, sopravvivenza, immortalità. Il pensiero e le tradizioni religiose dei popoli". Dopo l'annuncio dell'imminente creazione a Cardinale, è stato nominato Arcivescovo titolare di Belcastro e l'11 febbraio 2012 ha ricevuto l'ordinazione episcopale nella chiesa di Notre Dame de Villers-Saint-Amand.


Ultimo aggiornamento: 20/08/2012

43 partecipazioni